Federico Bodo

L’idea di Più Europa Vercelli nasce il 4 marzo 2018. L’esito delle elezioni ha dato il via ad un’infinita serie di ragionamenti sulla necessità di riportare il dibattito politico sul piano concreto della realtà e dei valori fondanti la nostra società, con il coraggio di sostenere la propria idea di quartiere, di città, di regione, Nazione o Continente. Non quella più in voga, in costante evoluzione.

Così uno sparuto gruppo di giovani e meno giovani, tra cui il sottoscritto, ha cominciato un viaggio di costruzione e progettazione, tentando di dare forma a qualcosa che ancora non l’aveva. Il viaggio ha avuto il suo clou nell’incontro avvenuto a luglio a Roma, con la Senatrice Emma Bonino: ho avuto il grande piacere di intervistare una dell menti politiche più coerenti e lucide nel panorama italiano. Il risultato emerso è un concetto molto semplice: la politica oggi è fragile, l’esperienza di Matteo Renzi ce lo dimostra, e governa un Mondo altrettanto fragile; resistere agli attacchi alla democrazia è un dovere civico di ogni cittadino che ritenga uguaglianza sociale, libertà e giustizia sociale i valori fondamentali del mondo occidentale. Per alcuni mesi ci abbiamo lavorato, allargando decisamente le fila di persone pronte ad incamminarsi insieme a noi in questo arduo percorso. Sabato 1 dicembre 2018 il nostro gruppo all’interno di +Europa è stato formalizzato: da qui partiamo formalmente, con lo scopo principe di combattere la falsa informazione, la diffusione di idee di odio e intolleranza, la disonestà intellettuale.

La fragilità della politica insomma. Le future generazione meritano una classe dirigente coerente e forte, tocca a noi costruirla.

Il Coordinatore Federico Bodo